Agnieszka Slowik Turinetti Art

Agnieszka Slowik Turinetti Art.

My worst evil is to never be able to forget my metaphysical presence in life. Hence, transcendental shyness that terrorizes all my gestures, which takes away all my sentences the sap of simplicity, direct emotion.
Fernando Pessoa.

 

#Petaloso

Alla deriva

revolution

*

fabula

BIG FISH

NonTiScordarDiMe

city

The mask

LA FOTOPITTURA – Mi piace definire quello che faccio” fotopittura” perché dipingo con strumenti digitali i miei quadri. Un modo rapido per dare la forma alle mie idee. Efficace per esprimere quello che la mia timidezza trascendentale mi impedisce di fare con le parole. Il concetto è quello espresso anche da Mapplethorpe, che diceva che la fotografia è un modo sbrigativo di fare una scultura.
SE DOVESSI DESCRIVERMI… – Se dovessi descrivermi con le mie immagini sarei la cappellaia matta, bizzarra e malinconica. Quello di indossare una maschera è caratteristica di chi, come me, fatica ad accettarsi così com’è. Celando dietro di essa le mie debolezze mi sento al sicuro. L’autoritratto è un modo di relazionarmi con altri raccontando il mio stato d’animo. Li affido il mio pensiero sincero ed intimo.

http://www.premioceleste.it/artista-ita/idu:42544/

https://www.artpeoplegallery.com/agnieszka-slowik-turinetti-art/